Spoltore: in carcere il giovane che aveva 17 kg di marijuana

I Carabinieri del Nor di Pescara hanno arrestato di nuovo un 21enne incensurato di Spoltore. Era ai domiciliari

Spoltore: in carcere il giovane che aveva 17 kg di marijuana

CI HA RIPROVATO. I Carabinieri del Nor di Pescara hanno arrestato un 21enne incensurato di Spoltore, in esecuzione dell'ordinanza di sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari con quella in carcere. Il giovane poco meno di 15 giorni fa era finito in manette perche' trovato in possesso, all'interno di un magazzino, di tre sacchi di marijuana, quasi completamente essiccata, del peso complessivo di oltre 17 kg, una bilancia e un barattolo contenente diverse migliaia di semi di canapa del peso di 1,2 kg.

ERA AI DOMICILIARI. A seguito dell'udienza di convalida era stato poi sottoposto agli arresti domiciliari, una misura cautelare che evidentemente non ha scoraggiato lo spacciatore. Il giovane, infatti, la settimana scorsa, durante un controllo dei carabinieri, e' stato perquisito e trovato in possesso di 15 grammi di marijuana, confezionata e suddivisa in dosi. Così per lui oggi si sono nuovamente aperte le porte del carcere di San Donato.

Redazione IN

mercoledì 30 luglio 2014, 13:07

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
arresti
droga
marijuana
domiciliari
spaccio
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!