Spoltore. La biblioteca (r)esite

La biblioteca resterà in città in comodato gratuito per il Comune

Spoltore. La biblioteca (r)esite

SPOLTORE, LA BIBLIOTECA RESISTE - La biblioteca comunale resterà gratuitamente a Spoltore capoluogo per ulteriori 18 mesi, a partire dal primo luglio. È quanto hanno annunciato il Sindaco Luciano Di Lorito e l’assessore al Bilancio Enio Rosini. Il 30 giugno la Biblioteca, unitamente ad altri locali, rischiava il trasferimento a causa della cessazione del contratto di affitto, ma grazie
alla disponibilità della dottoressa Rita Palla, proprietaria dello stabile, che ha compreso la grave situazione finanziaria in cui versa il Comune, si è giunti a un accordo: la permanenza della biblioteca nella sede attuale in comodato gratuito.

DISEQUILIBRIO DI BILANCIO - «“Il disequilibrio di bilancio accertato rischia di essere penalizzante per i cittadini»,– hanno affermato Di Lorito e Rosini. «Questo accordo ci consente di risparmiare oltre 25 mila euro, senza rinunciare a un servizio culturale importante. Pertanto, ringraziamo la signora Palla per la sensibilità e la generosità dimostrate nei confronti della collettività»”.

Reda Inde

mercoledì 27 giugno 2012, 16:56

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rosini
spoltore
citt
biblioteca
comune
rita palla
accordo
comodato
25mila euro
affitto
Cerca nel sito