Si nascondeva a Pescara la giovane ischitana fuggita dall'isola

I genitori ne avevano denunciato la scomparsa lo scorso 4 giugno. Una isolana che frequenta l'Università l'ha riconosciuta così è stata rintracciata dalla polizia

Si nascondeva a Pescara la giovane ischitana fuggita dall'isola

RINTRACCIATA A PESCARA LA GIOVANE ISCHITANA FUGGITA DA CASA. Si nascondeva a Pescara la 19enne scomparsa ad Ischia (Na) lo scorso 4 giugno. I genitori ne avevano denunciato l’allontanamento ai Carabinieri dell’isola e immediatamente i militari dell’Arma coadiuvati dai poliziotti del Commissariato di Ischia, si erano messi alla ricerca della giovane, Mira Maria Virginia, classe ’95, supportati anche dalla trasmissione “Chi l’ha visto” che si era interessata al caso.

Questa mattina, intorno alle ore 11.30 circa, una ragazza ischitana che frequenta qui a Pescara l’Istituto Universitario ha avvistato Maria Virginia in via Marconi e ha contattato immediatamente il Commissariato di Ischia che ha allertato la Questura di Pescara.

I poliziotti della volante, aiutati anche dalla studentessa che si era posta all’inseguimento della ragazza scomparsa, sono riusciti in pochissimo tempo a rintracciarla accompagnandola in Questura, dove attualmente si trova la giovane in attesa che gli zii vengano da Napoli per riaccompagnarla a casa.

Maria Virginia, che era stata segnalata ancora nella città di Napoli fino allo scorso lunedì e cercata incessantemente dai carabinieri e dalla polizia di Napoli, ha dichiarato di essere arrivata a Pescara in pullman da Roma. La ragazza è in buone condizioni di salute.

Redazione Independent

giovedì 12 giugno 2014, 17:17

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
mira maria virginia
ritrovata
ischia
pescara
scomparsa
chi l'ha visto
notizie
Cerca nel sito