Sette balene arenate a Punta Penna. Si lotta per salvarle dalla morte

I cetacei avrebbero perso l'orientamento e sono finiti sulla spiaggia di Vasto. Due meravigliosi cetacei sono già morti

Sette balene arenate a Punta Penna. Si lotta per salvarle dalla morte

PUNTA PENNA, SETTE CAPODOGLI PERDONO L'ORIENTAMENTO E SI ARENANO IN SPIAGGIA. Sette capodogli si sono arenati sulla spiaggia di Punta Penna a Vasto, in provincia di Chieti.

Quattro, secondo le prime informazioni, sono sicuramente vivi. Due sarebbero invece morti.

I cetacei sono stati avvistati poco dopo le sette di mattina da alcuni surfisti, che hanno avvertito la vicina Capitaneria di Porto.

Sul posto i veterinari della Asl provinciale di Chieti.

Reda Inde

venerdì 12 settembre 2014, 10:14

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
capodogli
arenati
spiaggia
vasto
punta penna
Cerca nel sito

Identity