Senza lavoro un giovane su due. Sciopero generale il 12 dicembre

La crisi economica sta mietendo una generazione, forse due, di abruzzesi. I numeri dell'osservatorio della Cgil e della Uil

Senza lavoro un giovane su due. Sciopero generale il 12 dicembre

ABRUZZO: SENZA LAVORO UN GIOVANE SU DUE. Le chiacchiere stanno a zero. In Abruzzo la crisi fa malissimo e sta distruggedo le fasce più deboli della società come i giovani abruzzesi. L'analisi della Cgil e della Uil è impietosa ed è sufficiente a denunciare il disastro che stiamo vivendo: il 42% dei giovani, fascia di età 15-34, non ha un reddito ed è senza lavoro.

"Tra gennaio ed ottobre di quest'anno - scrivono in una nota congiunta i sindacati - hanno perso il lavoro 54.000 ragazzi. Sono state autorizzate 26.875.532 ore di cassa integrazione" Sono numeri che descrivono una situazione pesante e che dura ormai da troppi anni "che la Giunta regionale - osservano - deve affrontare con efficacia per evitare che sugli abruzzesi pesi una vasta desertificazione di lavoro e reddito".

Intanto Gianni Di Cesare e Roberto Campo annunciano lo sciopero generale per il 12 dicembre "per chiamare gli abruzzesi a scendere in piazza, a Pescara, dove si svolgera' la manifestazione regionale".

Redazione Independent

martedì 09 dicembre 2014, 23:58

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
abruzzo
lavoro
disoccupazione
giovani
notizie
dati
Cerca nel sito

Identity