Scommesse clandestini. Denunciato titolare d'agenzia

Un 44enne di Penne nei guai per "esercizio abusivo dell'attività di gioco e scommesse". Le prove raccolte dai carabinieri

Scommesse clandestini. Denunciato titolare d'agenzia

SCOMMESSE CLANDESTINE: DENUNCIATO TITOLARE D'AGENZIA A PENNE. I Carabinieri della Stazione di Penne, a conclusione accertamenti di contrasto al fenomeno delle scommesse clandestine, hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un 44enne di Penne per "Esercizio abusivo dell’attività di gioco e scommesse”, procedendo al contestuale sequestro dell’intera
apparecchiatura informatica utilizzata per l’attività di intermediazione nella raccolta e gestione di
scommesse.

LE PRPVE RACCOLTEDAI CC. I militari del capitano Di Pietro hanno infatti accertato, in occasione dei diversi controlli eseguiti, che l’indagato ha esercitato attività di raccolta, intermediazione e gestione delle scommesse sportive per conto di una società estera avvalendosi di collegamenti telematici con un bookmaker austriaco, privo delle autorizzazioni amministrative previste dal Testo Unico delle Leggi di P.S. e della relativa concessione ministeriale rilasciata dall’Azienda Autonoma dei Monopoli di Stato. Sequestrati tre computer e l’intera apparecchiatura informatica installata nell’agenzia di scommesse la cui attività è stata ora sospesa.

Redazione Independent

martedì 10 settembre 2013, 10:27

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
penne
notizie
scommesse
clandestine
carabinieri
di pietro
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!