Sarà Daria Bignardi ad aprire la settima edizione dei Giovedì Rossettiani

L’iniziativa organizzata dal Centro Studi di Vasto, guidato dal professor Gianni Oliva, ha per tema ispiratore “ A ragionar d'amore” in omaggio a Dante

Sarà Daria Bignardi ad aprire la settima edizione dei Giovedì Rossettiani

DARIA BIGNARDI IL 16 APRILE A VASTO. Il 16 aprile prossimo sarà Daria Bignardi  ad aprire la settima edizione dei Giovedì Rossettiani. L’iniziativa organizzata dal Centro Studi di Vasto, guidato dal professor Gianni Oliva, ha per tema ispiratore “ A ragionar d'amore” in omaggio a Dante. Dall’amore sublimato che ricongiunge creatura e Creatore all’amore passionale, a quello filiale; dall’amore negato all’amore costruito con fatica; dall’amore esploso, folle e vivificante a quello letale, velenoso e finale. Al di là dello spazio e del tempo, l’amore percorre e scolpisce le più belle pagine della letteratura, costituendosi protagonista insostituibile e mai logoro, linea di congiunzione di esperienze profonde, testimonianza preziosa della capacità di ogni uomo ad aprirsi all’altro. A Vasto nel corso delle passate edizioni sono passati alcuni dei maggiori protagonisti della letteratura contemporanea, per l’edizione 2015 ogni giovedì sarà presentato un libro. Il primo appuntamento nella Pinacoteca di Palazzo d’Avalos è il 16 aprile alle 18.30 con Daria Bignardi (L'amore che ti meriti, Mondadori), per gli incontri successivi ci saranno Nicola Gardini (Le parole perdute di Amelia Lynd, Feltrinelli), Antonella Cilento (Lisario o il piacere infinito delle donne, Mondadori), Lorenzo Marrone (La tentazione di essere felici, Longanesi), Nicola Lagioia (La ferocia, Einaudi) e Marco Peano (L'invenzione della madre, Minimum fax).

Viola D'Ugo

domenica 29 marzo 2015, 13:51

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
daria bignardi
vasto
gioved
16 aprile
palazzo d\'avalos
notizie
Cerca nel sito