SNAM, DOCUMENTAZIONE TRASMESSA ALLA PRESIDENZA DEL CDM

Due mesi di tempo per pronunciarsi sul procedimento di autorizzazione alla costruzione e all’esercizio della centrale di compressione di Sulmona

SNAM, DOCUMENTAZIONE TRASMESSA ALLA PRESIDENZA DEL CDM

LA DOCUMENTAZIONE. Due mesi di tempo per pronunciarsi sul procedimento di autorizzazione alla costruzione e all’esercizio della centrale di compressione Snam di Sulmona. E’ l’intervallo di tempo entro il quale sarà chiamata a esprimere il proprio assenso, il proprio diniego o indicare una soluzione alternativa la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

“Da parte nostra abbiamo assolto a tutti gli obblighi previsti dalla legge e dal nostro modo di intendere il territorio - spiega l’assessore Mario Mazzocca - A questo punto attendiamo le decisioni del Governo, alla luce della trasmissione da parte del Ministero dello Sviluppo economico di tutta la documentazione inerente la Conferenza dei servizi sul progetto della centrale Snam. Ricordiamo che con tre atti deliberativi la Regione Abruzzo ha espresso il diniego dell’intesa, considerando la presunta invalidità dell’intero iter procedimentale. Ci auguriamo che l’esecutivo tenga nel debito conto le istanze espresse dalla Regione Abruzzo e del parere negativo espresso dalla Comunità montana Peligna, dalla Provincia dell’Aquila e dal Comune di Sulmona”.

Redazione L'Aquila

mercoledì 18 febbraio 2015, 17:12

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
centrale
snam
ambiente
sulmona
metanodotto
mazzocca
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!