Rissa in un bar del centro a Pescara, due in fuga

Un marocchino di 19 anni è stato aggredito ieri pomeriggio in un locale di corso Vittorio Emanuele, all'altezza di via Piave. Sul posto la municipale

Rissa in un bar del centro a Pescara, due in fuga

RISSA NEL CENTRO DI PESCARA. Rissa in pieno centro a Pescara. Un marocchino di 19 anni e' stato aggredito ieri pomeriggio in un bar di corso Vittorio Emanuele, all'altezza di via Piave. Lo avrebbero picchiato due albanesi che poi sono riusciti a fuggire e a far perdere le tracce.

SOCCORSO DALLA MUNICIPALE. Il marocchino e' stato soccorso dal personale della polizia municipale che e' intervenuto nel giro di poco tempo, considerato che una pattuglia si trovava in quegli istanti in corso Umberto. La vittima e' stata trovata a torso nudo e impugnava una cinghia da una parte e una bottiglia dall'altra che verosimilmente ha usato per difendersi. Uno dei due aggressori e' rimasto ferito alla testa e perdeva sangue. Il marocchino e' finito in ospedale per essere medicato e sul posto sono arrivate anche le pattuglie di polizia e carabinieri.

Redazione Pescara

mercoledì 29 ottobre 2014, 07:41

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rissa
centro
pescara
cronaca
polizia
municipale
Cerca nel sito