Risolta l'emergenza idrica

Verso la normalizzazione nei 19 Comuni dell'Area Metropolitana. Esaurite bottigliette nei supermercati

Risolta l'emergenza idrica

EMERGENZ IDRICA. SITUAZIONE NORMALIZZATA NEL POMERIGGIO. Conclusi nella notte i lavori per riparare il guasto all'adduttrice principale dell'Acquedotto "Giardino" a causa del quale sono rimasti senz'acqua da ieri 19 Comuni nelle province di Pescara e Chieti. I disagi hanno interessato circa 300mila persone ma soprattutto attività commerciali che non hanno potuto svolgere il proprio lavoro a causa della mancanza di acqua corrente (dentisti, ristoranti, bar, etc). L'Azienda comprensoriale acquedottistica ACA ha fatto sapere che il flusso idrico tornerà nel pomeriggio ma regime ridotto. Soltanto nella notte, infatti, il flusso idrico sarà completamente ristabilito.

A PESCARA SUPERMERCATI ESAURITE BOTTIGLIETTE. A Pescara - dove non hanno problemi edifici con autoclave - il Comune ha fornito bottiglie d'acqua ad alcune scuole e installato un serbatoio da 8.000 litri vicino allo stadio. Insomma, si prospetta un conto salato sulle già disatrate casse comunali.

Redazione Independent

venerdì 22 marzo 2013, 14:41

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
acqua
chieti
giardino
sospesa
rottura
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano