«Rinviare il Concorsone»

L'Aquila. I dubbi di "Chico" Perilli sulla fuga di notizie dal Formez e le dimissioni del dirigente incriminato

«Rinviare il Concorsone»

CONCORSONE: RINVIO Sì O NO? «Le dimissioni di Petullà, già commissario con delega alla ricostruzione, a causa della nota fuga di email sul "concorsone", indicano foschi scenari e zone grige all'interno di quelli che sono stati i palazzi delle strutture commissariali. Ci chiediamo come mai Petulà avesse copia dei quiz, che c'entra Petulà con il Formez e a questo punto quanti altri dirigenti regionali e della protezione civile abbiano la possibilità di accedere ai quesiti concorsuali. Ci chiediamo inoltre quale interesse ha mosso l'azione di Petullà». Lo ha detto Enrico Perilli detto "Chico", capogruppo del PRC presso il Comune dell'Aquila. «A questo punto è chiaro - ha aggiunto Perilli - che ci troviamo di fronte a una parte di strutture preposte alla ricostruzione che remano contro l'interesse della città. Evidentemente è stata giusta la nostra battaglia sulla mancanza di trasparenza nella SGE se questi sono i risultati.  A questo punto sarebbe opportuno sollevare il Formez dal ruolo che gli è stato attribuito, e se necessario posticipare lo svolgimento del concorso con tutte le misure necessarie al fine di garantirne il corretto svolgimento secondo criteri di trasparenza». Intanto quello che è certo sono l'ansia e la disperazione dei 17.042 candidati che parteciperanno alle pre-selezioni per conquistare il sogno dell'agognatissima assunzione a tempo indeterminato.

Redazione Independent

martedì 06 novembre 2012, 15:49

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
concorsone
l'aquila
rinvio
formez
petull
quiz
notizie
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!