Rintracciato Gomez l'imbrattatore: è un 21enne con problemi

Il raid all'asilo comunale il "Riccio e la Volpe" e le scritte al Santissimo Crocifisso avevano indignato la città. Deve rispondere di furto, danneggiamento e vilipendio

Rintracciato Gomez l'imbrattatore: è un 21enne con problemi

TROVATO "GOMEZ", L'IMBRATTATORE TEATINO HA UN NOME ED UN COGNOME. La Digos di Chieti ha rintracciato il famoso Gomez, l'autore del raid vandalico la scorsa settiamana, durante la notte tra il 26 e 27 novembre, nell'asilo comunale "Il Riccio e La Volpe" in  via Amitrana e della scritta "Rivoltati. Crisi uguale a parola inventata dai politici per coprire i loro stipendi d'oro" sul muro della chiesa del Santissimo Crocifisso in piazzale Marconi sempre a Chieti Scalo.

"Gomez", per la polizia, è G.A, un ragazzo di 21 anni che, stando ad alcune indiscrezioni, avrebbe dei problemi psichici. Nella perquisizione, disposta dal sostituto procuratore della Repubblica dott.ssa Ponziani, presso la sua abitazione gli inquirenti hanno trovato riscontri positivi circa le responsabilità di cui dovrà rispondere.

E' accusato di reati gravi quali il furto aggravato, il danneggiamento e vilipendio.

Redazione Independent

 

lunedì 01 dicembre 2014, 18:36

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
gomez
chieti
asilo
nido
riccio e la volpe
via amitrana
santissimo crocifisso
Cerca nel sito

Identity