Relatività Generale, Albert Einstein nel segno di Ritorno al Futuro

I Premi Nobel per la Fisica, la Chimica e la Medicina 2015 confermano la Teoria di Einstein, il celebre fisico che scoprì il Fotone nel 1905

Relatività Generale, Albert Einstein nel segno di Ritorno al Futuro

I 100 Anni della Relatività Generale di Albert Einstein nel segno di Ritorno al Futuro, dai Confini dell’Universo al volo interstellare. Il Messaggio di Michael J. Fox. I Premi Nobel per la Fisica, la Chimica e la Medicina 2015 confermano la Teoria di Einstein, il celebre fisico che scoprì il Fotone nel 1905 e formulò la uguaglianza tra la Massa a riposo e l’Energia, espressa nella famosa equazione E=mc². In Relatività, ogni corpo dotato di massa ha un’energia intrinseca. L’esistenza delle oscillazioni di neutrino dimostra che il Modello Standard  di riferimento delle particelle elementari, giustamente riconosciuto dai premi Nobel del 1979, 1984, 1999 e 2013, non descrive tutti i fatti noti in Natura. A caccia dei Neutrini di Majorana fatti sia di materia sia di antimateria. Il “vuoto” quantistico è pieno di particelle virtuali, fantasma, presenti ma invisibili, che sono un carattere centrale della Teoria Quantistica dei Campi. La Storia di questa straordinaria avventura scientifica e intellettuale ricorda l’impresa del dottor Emmett Lathrop Brown, Ph.D., chiamato Doc, il personaggio immaginario coprotagonista a Hill Valley, insieme al giovane studente Marty McFly, della fortunata trilogia cinematografica di Ritorno al futuro (regia di Robert Zemeckis) con la loro macchina del tempo, nel trentennale festeggiato in tutto il mondo dal 21 Ottobre 2015. La prima famosa data di destinazione della mitica DeLorean (dalla carrozzeria in acciaio inossidabile) è il 26 Ottobre 1985; quindi il 5, 12 e 16 Novembre 1955; il 21 Ottobre 2015; il 1° Gennaio 1885 e il 2-7 Settembre 1885. La storia si conclude il 27 Ottobre 1985. Christopher Lloyd e Michael J. Fox sono da allora due grandi star del Cinema. Le fluttuazioni del vuoto quantistico rendono possibile l’impossibile. Per le particelle di Majorana lo stato particellare coincide con quello antiparticellare. A caccia dei Nuovi Fotoni, particelle di spin pari a 1, con una massa diversa da zero, che potrebbero spiegare la Materia Oscura. Decisivi per le future astronavi interstellari a propulsione fotonica! Il duello tra Einstein e Bohr. L’esperimento fotonico “Ligo Advanced Virgo” sarà completato nell’Anno Domini 2016 con l’obiettivo dichiarato di rivelare il primo segnale di onde gravitazionali e dare così un’ulteriore conferma sperimentale della Relatività Generale di Einstein. Il libro “Einstein aveva ragione. Mezzo secolo di impegno per la pace”. Albert Einstein è convinto che per difendere la pace serve l’unione di tante volontà. L’esempio individuale non basta. Ecco allora la necessità che le politiche di pace escano dalla sfera della coscienza individuale per farsi movimento politico grazie agli scienziati che, di fatto, hanno già fondato gli Stati Uniti di Europa con la Russia. La famosa lettera di Einstein indirizzata al Presidente degli Stati Uniti Franklin Delano Roosevelt (1939). Il Manifesto di Russell-Einstein (1955). Sull’orlo del baratro, Einstein si chiede, e ci chiede oggi, che direzione vogliamo prendere. Quali misure occorre adottare per impedire un conflitto armato il cui esito sarebbe catastrofico per tutti? Metteremo fine al genere umano, o l’umanità saprà rinunciare alla guerra? Ci attende, se lo vogliamo, un futuro di continuo progresso in termini di felicità, conoscenza e saggezza. Vogliamo invece scegliere la morte solo perché non siamo capaci di dimenticare le nostre contese? Siamo tutti dei miracoli viventi. La Gravitazione di Einstein e i Neutrini sono per il futuro della Umanità nello spazio interstellare grazie alla totale liberalizzazione dell’industria e dell’impresa spaziale privata.

Nicola Facciolini

sabato 24 ottobre 2015, 14:35

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
100 anni
relativit generale
albert einstein
ritorno al futuro
scoperta
nobel
fotone
Cerca nel sito