Ragazzina investita a Corropoli, operata alla testa

L'intervento è fortunatamente riuscito. La minore, 15 anni, è stata presa in pieno da un'auto ieri sera sulla Sp 259

Ragazzina investita a Corropoli, operata alla testa

SCAMPATO PERICOLO. I medici del "Mazzini" di Teramo sono cauti ma dichiarano riuscito l'intervento al cervello sulla 15enne investita ieri sera al bivio di Corropoli, alla quale e' stato rimosso un ematoma epidurale cranico. Dalla sala operatoria, l'adolescente adesso e' stata trasferita in Rianimazione. La prognosi resta riservata.

IL FATTO. La ragazzina era stata trasportata ieri a Teramo, in gravi condizioni, dopo essere stata investita da una vettura che transitava sulla Sp 259 in direzione mare, intorno alle 22.30, al bivio di Corropoli. La giovane studentessa era in compagnia di un gruppo di amici quando, nel tentativo forse di attraversare la strada, e' stata centrata da una Lancia Musa. L'impatto e' stato tremendo: il parabrezza della macchina e' stato sfondato e la minore e' finita a terra.

LA MACCHINA DEI SOCCORSI. Immediatamente soccorsa, la 15enne - come detto - era stata condotta a Teramo. Aveva respiro spontaneo, il che ha sollevato gli animi dei presenti. Il conducente della vettura era sobrio. I carabinieri di Alba Adriatica hanno avuto riscontro negativo all'alcoltest e al test sugli stupefacenti. Inoltre l'automobilista ha prestato subito soccorso alla giovanissima. Il tratto di strada in cui si e' verificato l'incidente era buio.

Redazione Teramo

giovedì 24 luglio 2014, 18:13

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
incidente
teramo
cronaca
operazioni
ospedale
Cerca nel sito