Primarie: Della Ventura sostenuto da Trifuoggi, Mazzocca e Caporale

Il Democrat aquilano, forte della "candidatura collettiva", potrebbe essere l'outsider della corsa alla carica di segretario regionale del Pd

Primarie: Della Ventura sostenuto da Trifuoggi, Mazzocca e Caporale

CANDIDATURA "DELLA VENTURA". L'aveva lanciata meno di una settimana fa a L'Aquila, nella conferenza stampa di presentazione della sua corsa alla carica di segretario regionale del Partito Democratico. La sottoscrizione pubblica del programma di Paolo Della Ventura, e il pubblico sostegno della "candidatura collettiva", ha superato in pochi giorni le 70 firme. Nomi noti e meno noti, come aveva detto il candidato, della societa' politica e della societa' civile, molti chiaramente legati al territorio comunale, provinciale e regionale ma anche con nomi rilevanti di livello nazionale.

"La mia candidatura nasce dal basso e fuori dalle segreterie. E' una candidatura che viene dalla base del partito - afferma Della Ventura - ed e' per la base del partito e per riavvicinarla. La nostra idea e' sempre stata quella di una "candidatura collettiva", contrapposta a un'idea verticistica del partito e scollegata e dai nostri iscritti e dai nostri elettori, molti persi per strada".

LO SOSTENGONO TRIFUOGGI, MAZZOCCA E CAPORALE. A livello locale, tra i sostenitori del mondo politico, spiccano il vicesindaco dell'Aquila, Nicola Trifuoggi, il presidente del Consiglio comunale Carlo Benedetti, il presidente del Pd provinciale Fabio Ranieri (storico segretario cittadino del Pd aquilano, e dei Ds comunali e provinciali prima; allo scorso congresso fu candidato in competizione con l'uscente segretario Silvio Paolucci), il consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci, l'assessore regionale all'Ambiente Mario Mazzocca e l'ex consigliere regionale dei Verdi, Walter Caporale, attualmente presidente degli Animalisti italiani.

LA SOCIETA' CIVILE. Molti sono i personaggi della societa' civile locale, del mondo delle professioni e semplici cittadini che si riconoscono nell'idea del partito delineata da Della Ventura e nelle linee programmatiche. Tutti storicamente appartenenti al mondo della sinistra territoriale. "Con tanti di loro abbiamo condiviso il percorso dell'emergenza del dopo terremoto e le battaglie per la Ricostruzione, quando era importante essere in piazza a difendere i nostri diritti", ricorda il candidato, "e noi ci siamo sempre stati".

E A LIVELLO NAZIONALE? A livello nazionale, a supporto della candidatura di Paolo Della Ventura, spiccano i nomi del senatore Walter Tocci, le due eurodeputate Elly Schlein ed Elena Gentile e cinque componenti della Direzione nazionale Pd (Paolo Cosseddu, Rita Castellani, Thomas Castangia, Beatrice Brignone e Marco Sarracino). Insomma, l'elenco è bello corposo.

Gli Indipendenti

mercoledì 28 gennaio 2015, 07:07

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
primarie
partito
democratico
laquila
politica
dellaventura
Cerca nel sito