Pescara: scoperto falso dentista, i Nas gli sequestrano lo studio

All'interno erano state allestite due sale odontoiatriche con attrezzature per un valore complessivo di 1 milione di euro

Pescara: scoperto falso dentista, i Nas gli sequestrano lo studio

L'HANNO BECCATO. Un odontotecnico che svolgeva illegalmente l’attivita’ di dentista e’ stato individuato dai carabinieri del Nas di Pescara. L’uomo, di 59 anni, e’ stato denunciato alla Procura di Pescara per esercizio abusivo della professione sanitaria assieme al figlio, di 23 anni, studente di igiene dentale e suo assistente.

SEQUESTRATO LO STUDIO. I due sono stati trovati insieme al lavoro in uno studio, che e’ stato sequestrato. Vi erano state allestite due sale odontoiatriche con attrezzature per un valore complessivo di un milione di euro. Sequestrati anche vari farmaci trovati nello studio.

Redazione Pescara

sabato 10 gennaio 2015, 10:53

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
dentista
falso
pescara
cronaca
denunce
sequestri
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!