Pescara Palermo 1 a 2. Cosmi: «Meritavamo il pareggio»

I rosanero tornano in Sicilia con tre punti grazie a due tiri in porta Martedì il Delfino si gioca i play off a Latina

Pescara Palermo 1 a 2. Cosmi: «Meritavamo il pareggio»

PESCARA 1 PALERMO 2: L'ANALISI DI FERNANDO ERRICHI. Alla fine ha avuto la meglio la solidità del Palermo. Una sconfitta che brucia, quella subita dal Pescara tra le mura amiche, e che vanifica i 7 punti conquistati nelle precedenti 3 gare. Purtroppo i biancazzurri pagano il cinismo dei siciliani che, in pieno stile Iachini, portano a casa i 3 punti con 2 tiri in porta. Non che il Pescara ne abbia effettuati di più nel corso della gara, ma alla fine il risultato più giusto sarebbe stato il pareggio. Giustamente nel corso della gara saltano i nervi a mister Cosmi che nel primo tempo guida una squadra senza nerbo: prima subisce il possesso palla dei rosanero, poi il gol, e solo successivamente riesce a mettere il naso fuori dalla propria metà campo. Giù di tono diverse frecce nella sua faretra, Cosmi cambia coraggiosamente negli spogliatoi i due esterni d'attacco, Ragusa e Politano, in favore di Cutolo e Mascara. Subito il pari con un gran gol di quest'ultimo. Sale la convinzione di poter portare a casa il risultato pieno, visto che Sforzini lì davanti le prende tutte, ma davvero tutte. E invece accade quello che non ti aspetti: il nuovo vantaggio del Palermo che frena così tutte le aspettative degli abruzzesi a meno di un quarto d'ora dal termine. Peccato, ma siamo convinti che il Palermo sia troppo squadra con la S maiuscola rispetto al Pescara. Per i biancazzurri, per fortuna, il campionato è lungo e già martedì a Latina sarà il caso di tornare a fare bottino pieno per riprendere la corsa possibile verso le alte sfere.

 

TABELLINO. PESCARA 1 PALERMO 2

Reti: 12' Dybala, 11'st Mascara, 32'st Belotti

Pescara: Pelizzoli, Zauri, Schiavi, Bocchetti, Salviato, Zuparic (32'st Rizzo), Brugman, Rossi, Politano (1'st Cutolo), Ragusa (1'st Mascara), Sforzini. In panchina: Belardi, Caprari, Balzano, Maniero, Nielsen, Bovo. All. Cosmi

Palermo: Sorrentono, Munoz, Milanovic, Andelkovic, Pisano, Maresca (26'st Ngoyi), Bolzoni, Barreto, Lazaar, Vazquez (21'st Belotti), Dybala (17'st Lafferty). In panchina: Ujkani, Stevanovic, Terzi, Verre, Daprelà, Vitiello. All. Iachini

Ammoniti: Munoz, Barreto, Zuparic

Arbitro: Riccardo Pinzani di Empoli.

Assistenti: Pegorin di Latina e Raparelli di Albano Laziale. IV Ufficiale: Chiffi di Padova

sabato 22 marzo 2014, 17:47

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
palermo
risultato
classifica
cosmi
cutolo
mascara
Cerca nel sito