Minorenne con le tasche piene di marijuana segnalato al Prefetto

Carabinieri di Penne scatenati nella lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti: un arresto, una denuncia e tre persone segnalate alla Prefettura

Minorenne con le tasche piene di marijuana segnalato al Prefetto

AREA VESTINA: CARABINIERI SCATENATI CONTRO LO SPACCIO DI STUPEFACENTI. Raffica di controlli dei carabinieri di Penne nei luoghi frequentati dai giovani come sale giochi e scommesse dell'area vestina.

Il blitz è scattato dopo che un ragazzino, minoenne, era stato fermato dai militari di Civitella Casanova con due involucri di marijuana (42 grammi) occultati all’interno di uno zainetto e un bilancino di precisione.

E' stato poi denunciato un 28enne, cittadino marocchino, pluripregiudicato, perchè sorpreso nei pressi di una sala giochi di Penne mentre cedeva due involucri in cellophane contenenti 3 grammi di hashish a due ragazzi del posto che, a loro volta, sono stati segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo di Pescara per la specifica violazione amministrativa.

Un terzo giovane assuntore è stato inoltre sorpreso con un grammo di hashish nelle vicinanze di altro bar paninoteca cittadino.

Redazione Independent

mercoledì 09 luglio 2014, 09:36

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
penne
notizie
sala giochi
droga
scommesse
marijuana
carabinieri
paninoteca
Cerca nel sito