Maxi rapina a Corropoli

Due banditi armati di taglierino attendono l'apertura della cassaforte e fuggono con un bottino di 67mila euro

Maxi rapina a Corropoli

CORROPOLI. RAPINA IN BANCA DA 67MLA EURO. Due uomini con il volto scoperto, di cui uno armato di taglierino, sono entrati nella filiale dell’istituto di credito “Tercas” di Corropoli, in provicina di Teramo, lungo la SS259. Erano circa le 15.30 di venerdì ed in quel momento nell'istituto c'erano solo 4 impiegati. I banditi hanno atteso l’apertura della cassaforte a tempo e si sono fatti consegnare l'intera somma contenuta nel forziere: circa 67.000 euro in contanti. Dopodichè hanno rinchiuso i quattro impiegati nel bagno e sono riusciti a dileguarsi per le vie circostanti. I carabinieri di Alba Adriatica stanno visionando le immagini di videosorveglianza dell'istituto e stanno analizzando le utenze telefoniche rilevate in zona. Non si conosce con che tipo di autovettura si siano allontanati e se ci fosse un complice ad attenderli.

twitter@subidrettore

sabato 26 gennaio 2013, 11:46

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
corropoli
notizie
rapina
tercas
cassaforte
carabinieri
Cerca nel sito