Mario Negri Sud: Noi con Salvini, "Stiamo con i ricercatori"

L'istituto di ricerca di Santa Maria Imbaro è sempre più nel caos. Pelini: "Dalla Regione un silenzio inaccettabile"

Mario Negri Sud: Noi con Salvini, "Stiamo con i ricercatori"

E CHE NE SARA' DEL NEGRI SUD? "E' inaccettabile il silenzio che proviene dalla Regione Abruzzo e dal suo presidente D'Alfonso, a parte qualche spot isolato nel puro stile renziano, sulla questione dell'istituto di ricerca Mario Negri Sud, chiuso ormai dal 13 marzo, con piu' di 100 persone tra personale e ricercatori in presidio che sta cercando di capire quale sara' il loro futuro e con cavie e materiale altamente pericoloso all'interno dell'istituto che non si sa come smaltire". A parlare e' Paolo Pelini, coordinatore di Noi con Salvini Giovani Abruzzo.

"Noi - prosegue - siamo dalla parte dei ricercatori, non a parole come la sinistra ma seriamente. Noi di 'Noi con Salvini' siamo pronti a incontrare i ricercatori e a portare loro la solidarieta' del movimento, degli abruzzesi e italiani. Qui non si difende solo un'eccellenza abruzzese, ma la ricerca italiana".

Gli Indipendenti

venerdì 10 aprile 2015, 15:06

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
santamariaimbaro
lavoro
negrisud
ricerca
licenziamenti
soldi
crisi
Cerca nel sito