Maragno parla da sindaco: «Dare risposte agli invisibili»

Montesilvano. Manca l'ufficializzazione dei dati del ballottaggio ma il primo cittadino è al lavoro per rispondere agli "ultimi" della città

Maragno parla da sindaco: «Dare risposte agli invisibili»

MONTESILVANO. MARAGNO PARLA DA SINDACO: «DARE RISPOSTE AGLI ULTIMI DELLA CITTA'». Il neo eletto sindaco di Montesilvano Francesco Maragno si è messo subito al lavoro dopo l'ufficializzazione del risultato del ballottaggio. Dopo aver incontrato in mattina i dipendenti comunali, il sindaco si è recato presso la mensa dei poveri della parrocchia San Giovanni Bosco di Villa Verrocchio. «In campagna elettorale avevo promesso che sarei partito dagli ultimi – ha commentato Francesco Maragno - dagli invisibili di questa città, perché vogliamo includere tutti nel nostro progetto di rilancio di Montesilvano. Per questo motivo ho fatto visita alla mensa dei poveri della parrocchia San Giovanni Bosco di Villa Verrocchio guidata da don Giampietro. E' il momento di dare a tutta la città le risposte che sono mancate sinora. Le istituzioni non possono ignorare i problemi di strutture come questa che danno sostegno a tante famiglie, per questo dovremo raddoppiare gli sforzi e impegnarci nell'individuazione delle soluzioni migliori».


Francesco Maragno intanto ha già fissato per domani un incontro sulla gestione dei rifiuti con i balneatori e gli albergatori. «Il servizio non sta funzionando a dovere, come dimostrano i disagi segnalati in più zone della città. Non possiamo permetterci di avere questo biglietto da visita all'inizio della stagione balneare. Dobbiamo trovare immediatamente le giuste sinergie per affrontare e risolvere i problemi del territorio».

Redazione Independent

lunedì 09 giugno 2014, 16:34

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
maragno
sindaco
montesilvano
notizie
sociale
Cerca nel sito

Identity