Ma quante persone hanno Montesilvano nel cuore?

Caos in città: due associazioni si chiamano nello stesso modo. Rinnaudo ai commercianti: "Cambiate nome"

Ma quante persone hanno Montesilvano nel cuore?

CONFUSIONE A MONTESILVANO. Eh sì, a Montesilvano si è generato un bel casotto per via di un'omonimia che non sta facendo più capire niente ai diretti interessati. Ma andiamo con ordine. "Continua la confusione, generata dall’idea dei commercianti di Montesilvano e di Gianni Taucci, di chiamare la loro Associazione di Commercianti Montesilvano nel Cuore, con la nostra Associazione Culturare “Montesilvano nel Cuore”, nata diversi anni prima, registrata, attiva sul territorio in eventi sul Saline, PP1, Filovia ed altro, federata con Patto per Montesilvano e Prospettiva Futura". Questo è quanto scrive il Presidente dell’Associazione Culturale “Montesilvano nel Cuore”, Alessandro Rinnaudo.

L'APPELLO DI RINNAUDO: "COMMERCIANTI, CAMBIATE NOME". Ogni volta che i commercianti di Montesilvano generano iniziative, spiega Rinnaudo, "veniamo erroneamente accostati a loro, generando confusione nei cittadini e nei nostri iscritti. Chiediamo di nuovo ai sigg.ri commercianti di Montesilvano e al sig. Taucci, da noi già informato dei fatti, di variare il nome della loro lodevole associazione e di specificare quanto meno che si tratta di Associazione dei commercianti". Rinnaudo dice che la sua associazione è "sempre disponibile a collaborare a iniziative che promuovano Montesilvano, il suo tessuto sociale ed economico", ma chiede appunto che i commercianti si cambino nome. Gli daranno ascolto?

Giulio Bertocciani

giovedì 03 luglio 2014, 14:41

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
montesilvano
cronaca
commercianti
rinnaudo
casino
Cerca nel sito