Lega Pro. Sogno playoff per tre abruzzesi

In Seconda Divisione è ancora tutto in gioco: Chieti e L'Aquila hanno quasi raggiunto l'obiettivo, mentre per il Teramo c'è da lottare

Lega Pro. Sogno playoff per tre abruzzesi

LEGA PRO. SOGNO PALYOFF PER TRE ABRUZZESI. In Seconda Divisione di Lega Pro è ancora tutto in gioco per la corsa ai play-off. Diverse le squadre abruzzesi che si contendono un posto in paradiso. Chieti e L’Aquila sono quasi certe di riuscircela a fare, mentre per il Teramo ci sarà da lottare ancora un po’ oltre che sperare in qualche passo falso delle dirette concorrenti. Per comprendere al meglio quali sono le chance reali delle abruzzesi in questo rush finale andremo ora ad analizzare nel dettaglio la situazione di ciascuna delle tre squadre in questione, ricordando agli appassionati di scommesse di tenere gli occhi puntati su paddypower.it/scommesse, perché come ben si sa, le quote degli esperti bookmakers d’Oltremanica sono talvolta in grado di fornire un quadro sullo stato di forma di una compagine più esauriente di mille articoli sull’argomento.

I CONSIGLI PER SCOMMETTERE. Privilegiando la posizione di classifica abbiamo deciso di partire dal Chieti di mister De Patre, che è in piena bagarre per raggiungere il miglior piazzamento in vista degli spareggi. Nelle ultime tre giornate la squadra teatina è riuscita ad incassare soltanto tre punti e proprio per questo motivo l’ambiente ne sta risentendo un pochino. L’obiettivo, adesso, è quello di riuscire a ritrovare la vittoria in modo tale da conquistare matematicamente un posto e prepararsi per il rush finale. Non sarà affatto semplice domenica 5 maggio visto che gli abruzzesi andranno a far visita proprio alla terza forza del campionato, quell’Aprilia che tanto bene aveva fatto nella prima parte di stagione e che dopo un periodo non semplicissimo sembra aver ritrovato lo smalto dei tempi migliori. Al Quinti Ricci sarà un inferno ma questo non dovrà condizionare in nessun modo il Chieti perché con una vittoria in Lazio si aprirebbero le porte del terzo posto. Fortunatamente in panchina si rivedrà De Prete che ha scontato le tre giornate di squalifica inflitte dal giudice sportivo.

LA SITUAZIONE IN CASA L'AQUILA. L’Aquila sembra aver smaltito la brutta sconfitta subita nel derby contro il Teramo e vuole riprendere il prima possibile la marcia verso l’importante traguardo. Domenica arriva allo stadio Fattori il Poggibonsi, squadra ostica che è alla ricerca di un posto che vale i play-off. Una sfida che si preannuncia tiratissima per via della posta in palio piuttosto alta e che molto probabilmente verrà decisa da un episodio. Fondamentale è la vittoria per zittire tutte quelle polemiche che si sono succedute nelle ultime settimane dopo le prestazioni piuttosto insufficienti della squadra. Pagliari continua a lavorare alacremente con il suo staff e i suoi ragazzi e siamo certi che questa volta il risultato sarà pieno. Concludiamo con il Teramo che sta inseguendo questo ambito sesto posto da tempo e che a due giornate dal termine è più che mai vicino. La vittoria nel derby ha dato una spinta in più a tutto l’ambiente facendo passare in secondo piano tutti i problemi societari. Ci credono tutti, dalla società ai tifosi. La sfida contro il Foligno sarà da dentro o fuori, forse soltanto una vittoria permetterebbe di poter continuare a sognare. Fortunatamente il tecnico biancorosso potrà contare sull’apporto di tutti i suoi giocatori visto che non ci sono squalificati. Il nostro augurio per queste squadre è di riuscire a raggiungere tutte e tre i play-off e poi in quel caso varrà la solita regola sportiva: vinca il migliore!

Redazione Independent 

venerdì 03 maggio 2013, 10:58

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
lega pro
scommesse
teramo
playoff
l'aquila
chieti
Cerca nel sito

Identity