Ladro più disperato dei poveri

Roccaspinalveti. Ruba offerte da Chiesa di San Michele: denunciato 45enne della Repubblica Ceca

Ladro più disperato dei poveri

ROCCASPINALVETI. RUBA OFFERTE DEI FEDELI, DENUNCIATO CECO. E’ stato identificato e denunciato, dai Carabinieri della Stazione di Roccaspinalveti, il responsabile del furto delle “offerte dei fedeli” avvenuto, nella Chiesa di San Michele Arcangelo, lo scorso martedì. Si tratta di un 46enne della Repubblica Ceca che è accusato del reato di furto. L’uomo, in pieno giorno, era entrato nella chiesa e dopo essersi recato dietro l’altare era riuscito ad impadronirsi di un sacchetto contenente circa 2mila euro, il denaro ricavato dalle offerte dei fedeli della parrocchia. Ad accorgersi del furto era stato proprio il parroco della Chiesa che aveva subito avvertito i Carabinieri della locale Stazione e sporto denuncia contro ignoti.

LE INDAGINI PORTANO AD UN MOTEL. Le indagini degli uomini dell’Arma, in pochi giorni, hanno permesso di rintracciare a Vasto il 46enne, noto alle Forze dell’Ordine e di fatto domiciliato a Sanremo (IM). Grazie alle testimonianze di alcuni fedeli che lo avevano visto aggirarsi, quel giorno, nei presi della Chiesa i militari hanno individuato un motel dove l’uomo aveva trascorso la notte fornendo false generalità. Quando i carabinieri lo hanno fermato aveva con se ancora parte del denaro costituito, per lo più, da monete e banconote di piccolissimo taglio.

Redazione Independent

sabato 27 luglio 2013, 15:11

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
roccaspinalveti
chiesa
san michele
notizie
chieti
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano