L'ex lo molla, ma Lui non ci sta

Stalking - Nei guai un imprenditore aquilano: aveva minacciato ripetutamente un'ucraina di 25 anni

L'ex lo molla, ma Lui non ci sta

IMPRENDITORE DENUNCIATO PER IL 612 BIS - E' stato denunciato dai poliziotti della squadra mobile de L'Aquila un imprenditore di 37 anni, residente nel Capoluogo, poichè responsabile di minacce e molestie reiterate nei confronti della ex fidanzata, una ragazza di 25 anni, ucraina, impiegata.

LA DENUNCIA - La ragazza, dopo aver subito l'ennesima violenza da parte dell'ex fidanzato, che si era presentato sotto il portone di casa (era sabato sera e stava rientrando da una serata con gli amici), non ce l'ha fatta più ed ha deciso di sporgere denuncia.

IL CALVARIO - Nei mesi successivi l'interruzione della storia è iniziato il calvario della giovane: telefonate ed sms a qualsiasi ora della notte e del giorno, una persecuzione assidua nei luoghi frequentati da lei, insulti

LE INDAGINI - Gli agenti della Squadra mobile, acquisite tutte le prove del caso con registrazioni telefoniche e videoriprese, hanno potuto configurare le prove del reato di stalking (art.612 bis Cp). La polizia ha lanciato un appello affinchè tutte le vittime di violenze di questo genere possano superare la vergogna ed andare negli uffici delle forze dell'ordine per sporgere denuncia.

Redazione Independent

giovedì 07 giugno 2012, 10:08

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
stalking
l'aquila
imprenditore
denunciato
ucraina
25 anni
37 anni
squadra mobile
notizie
612 cp
Cerca nel sito