L'abruzzese Gianni Letta è il nome caldissimo per la corsa al Colle

Nato ad Avezzano 79 anni fa è considerato l'eminenza grigia del centrodestra. La sua nomina nell'accordo Renzi-Berlusconi meglio noto col nome del Patto del Nazzareno

L'abruzzese Gianni Letta è il nome caldissimo per la corsa al Colle

L'ABRUZZESE GIANNI LETTA NOME "CALDISSIMO" PER IL COLLE. Il politico-giornalista abruzzese Gianni Letta, eminenza girgia del centrodestra, è il nome "caldissimo" per la successione di Giorgio Napolitano alla prima carica dello Stato. Letta, nato ad Avezzano 79 anni fa, già sottosegretario alla Presidenza del Corsiglio dei Ministri del Governo Berlusconi potrebbe essere il nome sul quale ci sarebbe la convergenza dal premier Renzi e che rientrerebbe nel quadro degli acccordi tra centrodestra e centrosinistra meglio noto col nome "Patto del Nazzareno".

L'ENDORSEMENT DELLA PASCALE. Anche la fidanzata del Cavaliere Francesca Pascale ha indicato l'abruzzese come possibile successore di Giorgio Napolitano. Intervistata da Repubblica la compagna di Silvio Berlusconi ha fatto tre nomi. "Per il  Colle dico Letta". Alla Pascale non dispiacerebbe nemmeno Pierferdinando Casini o Giuliano Amato ovvero una donna come Anna Finocchiaro. Per l'Abruzzo, a prescindere da tutto, sarebbe davvero una grande notizia.

Redazione Independent

lunedì 19 gennaio 2015, 15:20

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
gianni letta
candidato
presidente
colle
napolitano
francesca pascale
berlusconi
renzi
patto del nazzareno
Cerca nel sito