L'Aquila vola sempre più su. Pontedera battuto 3 a 2

Ennesima vittoria in trasferta per gli aquilotti di Pagliari che conquistano la vetta della classifica di Lega Pro

L'Aquila vola sempre più su. Pontedera battuto 3 a 2

L'AQUILA VOLA SEMPRE PIU' ALTO BATTE IL PONTEDERA IN TRASFERTA 3 A 2. Dopo il pareggio beffa di domenica scorsa al Fattori contro il Benevento, L'Aquila oggi ha tirato fuori gli artigli
staccando il Pontedera di tre punti e balzando in vetta alla classifica prima del Frosinone punito dal Salerno sia pure di misura. L'indisponibilità di Dallamano e Corapi, ha costretto Mister Pagliari a far scendere in campo una formazione inedita in difesa con Pomante e Di Maio difensori centrali, Zaffagni sulla corsia di sinistra e Gallozzi a destra.

LA PARTITA. Passano pochi minuti e gli aquilotti, prendono le distanze dalla squadra di casa: al 14° Del Pinto realizza una pregevole rete di testa in seguito a calcio d'angolo. Gli abruzzesi, dopo la marcatura, hanno contenuto facilmente le folate offensive dei toscani non rinunciando a pericolose ripartenze come quelle realizzate al 34° con De Sousa e poi al 38 con Agnello. Nel secondo tempo è ancora L'Aquila ad andare a segno al 13° con Del Pinto che in tuffo segna la doppietta inzuccando
un difficile pallone e poi con Agnello al 18°con un tiro da fuori area. Sul tre a 0 però i granata tirano fuori la grinta e accorciano le distanze grazie a Regoli che, con un preciso tiro all'angolino alto della porta, scavalca l'estremo difensore aquilano Testa. Passa una manciata di minuti e al 24° Grassi su calcio di rigore, decretato dall'arbitro per un fallo di Di Maio, segna la seconda rete portando il risultato, che poi non cambierà nemmeno dopo 5 minuti di recupero, sul 2 a 3.

TABELLINO E PAGELLE.

Pontedera (3-5-2): Lenzi 5,5, Galli, 5, Pastore 5, Verruschi 5, Romiti 5 (24°st Picone 6), Gonnelli 5, Bartolomei 5,5 (47st Luperini), Regoli 7, Arrighini 6, Grassi 7, Settembrini 6. A disp: Ricci, Gasbarro, Del Carlo, D'Agostino. Allenatore: Indiani 6
L'Aquila (4-3-3): Testa 6, Zaffagnini 6, Gallozzi 5,5, Carcione 6, Di Maio 5,5, Pomante, Agnello 6,5 (25°st Scrugli 6), Del Pinto 8, De Sousa 7 (46°st Infantino), Ciotola 5,5 (17°st Triarico 6), Frediani 5,5. A disp: Addario, Ligorio, Di Lollo, Gallozzi, Ciciretti. Allenatore Pagliari 8

Arbitro: Martinelli di Roma

Clemente Manzo

lunedì 25 novembre 2013, 08:25

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
classifica
lega pro
l'aquila
pagliari
de sousa
Cerca nel sito