Il risveglio degli spermatozoi

Scoperta una nuova via per combattere la sterilità maschile: è la proteina Plc-Zeta che attiva il processo di fecondazione dell'ovulo.

Il risveglio degli spermatozoi

IL RISVEGLIO DEGLI SPERMATOZOI. IL gruppo di ricerca coordinato da Tony Lai e Krl Swann, dell'università di medicina britannica di Crdiff, ha pubblicato sulla rivista scientifica "Fertiliy and Sterility" la scoperta di una proteina capace di attivare gli ovuli: processo fondamentale nella fecondazione.

LA SCOPERTA DELLA PROTEINA. I ricercatori hanno scoperto che gli spermatozoi trasferiscono durante la fecondazione una proteina, chiamata Plc-Zeta(PLCz), che attiva l'ovulo alla fecondazione e che, a sua volta, attiva tutti i processi che favoriscono lo sviluppo di un'embrione. Molte cause di sterilità maschile sono dovute all'assenza o al mal funzionamento della proteina PLCz. L'importanza di questa ricerca è che è stata utilizzata una proteina umana per ottenere dei risultati positivi che erano gia stati osservati ma solo negli esperimenti con i topi.

IL TRATTAMENTO DELL'OVULO. I ricercatori hanno scoperto inoltre che trattando direttamente l'ovulo con questa proteina PLCz vengono attivati innescando tutti i processi favorevoli alla fecondazione migliorando in modo significativo le probabilità di una gravidanza. Per il ricercatore «anche se questo è stato un esperimento di laboratorio e il nostro metodo non poteva essere utilizzato in clinica, in futuro, si potrebbe produrre la proteina Plcz e utilizzarla per stimolare l'attivazione dell’ovulo in modo del tutto naturale».  

Enrica Di Menna

venerdì 28 settembre 2012, 13:13

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
spermatozoi
risveglio
ovulo
notizie
plcz
proteina
fecondazione
processi
attiva
ovuli
tony lai krl swann
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!