Il mare agitato restituisce grossi pacchi di marijuana sulle spiagge abruzzesi

Oltre cento chili di droga sono stati trovati a Silvi, Montesilvano e Francavilla al Mare. Da dove arriva questo stupefacente?

Il mare agitato restituisce grossi pacchi di marijuana sulle spiagge abruzzesi

IL MARE AGITATO RESTITUISCE GROSSI PACCHI DI MARIJUANA. Sono in corso le indagini per risalire alla provenienza di questo grosso carico di marijuna che è stato restituito dal mare agitato. sulle spiagge di Montesilvano, Francavilla al mare e Silvi. Al momento l'ipotesi più verosimile è quella della provenienza dall'Albania o da altri paesi Balcanici ma non è chiero se lo stupefacente, che supera i 100 chilogrammi, era destinato all'Abruzzo o altrove. Non e' nemmeno escluso, inoltre, che il mare possa spingere a riva altri pacchi. Secondo gli investigatori gli involucri potrebbero essere stati attaccati ad una boa per poi essere trasportati altrove, ma l'appiglio, a causa del mare mosso, potrebbe aver ceduto. Altra possibilita' e' che un'imbarcazione abbia perso il carico, sempre per il mare agitato. A Francavilla sono due gli involucri trovati in zona Sud, a distanza di circa mezzo chilometro l'uno dall'altro. Il valore, secondo le prime stime, e' di circa 350 mila euro. 

Redazione Independent

lunedì 17 luglio 2017, 10:32

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
montesilvano
francavilla al mare
silvi
pacchi di droga
abruzzo
marijuana
ultime notizie
carabinieri
Cerca nel sito

Identity