Identificate 22 prostitute: tra loro anche una disoccupata teatina

Blitz della Questura contro il "mercato del sesso". Fermato in via Della Bonifica un 17enne con 44 grammi di marijuana negli slip

Identificate 22 prostitute: tra loro anche una disoccupata teatina

BLITZ ANTI-PROSTITUZIONE: FERMATA ANCHE UNA TEATINA DISOCCUPATA. Nella serata di ieri il personale del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo, diretto dal Vice Questore Aggiunto dott.ssa Laura Pratesi, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dell’immigrazione clandestina e della prostituzione, ha rintracciato e sanzionato 22 prostitute, di cui 20 romene, una teatina e una spagnola. Le ragazze sostavano sulle strada della zona della Pineta in attesa di clienti occasionali. Due di loro sono state anche denunciate all’Autorità Giudiziaria poiché inottemperanti al foglio di via obbligatorio emesso dal Questore di Pescara.

DENUNCIATO 17ENNE PE SPACCIO. Durante il pattugliamento, in via della Bonifica, i poliziotti del reparto, intorno alle ore 20.30, hanno denunciato per spaccio di sostanze stupefacenti un diciassettenne di Ortona che aveva nascosto negli slip un involucro di carta contenente 44 grammi di marijuana. Il ragazzo è stato trovato in compagnia di un altro giovane, all’interno di autovettura, mentre verosimilmente stava concordando lo scambio di sostanza stupefacente. Trattandosi di minore, dopo la denuncia è stato affidato in custodia ai familiari.

Redazione Independent

sabato 29 novembre 2014, 19:05

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
prostituzione
lavoro
disoccupata
teatina
notizie
Cerca nel sito