"Ho il cancro", Vincenzo Cosco annuncia il ritiro

Lettera aperta del mister della Torres, ex allenatore di Val di Sangro e Pro Vasto: "Spero che sia solo un arrivederci"

"Ho il cancro", Vincenzo Cosco annuncia il ritiro

COSCO SI RITIRA. "Il cancro è tornato a invadere il mio corpo, sono costretto a salutare il calcio". E' quanto scrive in una lettera aperta il tecnico molisano Vincenzo Cosco (foto), attuale mister della Torres, annunciando di essere malato e dunque di voler interrompere la sua attività.

IN ABRUZZO. Cosco ha allenato anche in Abruzzo: si è infatti seduto sulle panchine di Val di Sangro e Pro Vasto. In quest'ultimo club ha anche militato come calciatore.

"Sono costretto a salutare il calcio e la Torres - aggiunge Cosco - ma sono convinto che il mio saluto sarà solo un temporaneo allontanamento dallo sport che, insieme alla mia famiglia, è stato il mio mondo per 40 anni".

Cosco, 51 anni, era già stato colpito da un tumore nel 1996.

Redazione Sport

sabato 27 dicembre 2014, 07:54

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sport
calcio
cosco
tumore
vasto
Cerca nel sito