Guerino T. ritorna "provinciale" col dubbio: Regione o sindaco di Pescara?

Davvero anomalo il percorso scelto dal politiche pescarese in vista dei prossimi impegni elettorali. Nuovo Centro Destra: l'idea è "trombare" Chiodi

Guerino T. ritorna "provinciale" col dubbio: Regione o sindaco di Pescara?

TESTA RITIRA LE DIMISSIONI PER PUNTARE ALLA REGIONE? Cosa ha in mente Guerino T.? Cosa staranno bramando i brain del NCD ora che il Governator è alle prese con delle noie giudiziarie?

In questo momento storico, francamente, non è semplice seguire l'emblema della beltà poltica nostrana. Prima, si era dimesso dalla Provincia di Pescara, lo scorso 24 gennaio, per valutare con il suo partito, il Nuovo Centrodestra, la possibilità di partecipare alle regionali del 25 maggio.

Poi, ha sfidato Mascia su facebook, lanciando il sondaggio quale sindaco preferisci per la città di Pescara.

Infine, oggi pomeriggio, è ritornato all'inizio di questa stramba strategia politica ritirando le dimissioni dall'ente più inutile che esiste nell'architettura amministrativa italiana (la provincia), il cui termine ultimo scadeva alla mezzanotte.

"Stiamo facendo incontri - ha spiegato Testa all'ANSA - è tutto in itinere, domani spiegherò tutto".

Sarà, ma a noi che scriviamo qualche dubbio, perlomeno, sovviene. Non è che finirà per farsi del male da solo?

(In foto Testa mentre firma le dimissioni)

Il Sub

giovedì 13 febbraio 2014, 19:57

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
testa
dimissioni
provincia
pescara
regione
sindaco
abruzzo
Cerca nel sito