Gli architetti di Mascia

Lavori pubblici sul Lungomare - Su un appalto da 515mila euro, le spese di progettazione incidono oltre il 12%

Gli architetti di Mascia

PROFESSIONALITA' COMUNALI - In tema di lavori pubblici l’amministrazione Luigi Albore Mascia, sovrano pro tempore di Pescara e finchè vuole Carlo Masci, non si è certo distinta per arguzia, classe ed eleganza. Basti pensare allo scempio della pavimentazione a scacchi, tipica di chi vuole arredare un bagno e non una promenade, in via Cesare Battisti per comprendere il "cattivo gusto" del Primo cittadino e della sua Giunta. Ma non è di questo che vogliamo parlare ora: il loro operato si commenta da sè. Ciò che ci ha incuriosito è, invece, una lettera di Enzo Del Vecchio, consigliere Pd al Comune di Pescara, nel quale si denuncia "uno sperpero delle risorse pubbliche per attività rivolte verso la collettività".

LAVORI SUL LUNGOMARE NORD - "Con l’attuale amministrazione a guida Mascia - ha scritto Enzo Del Vecchio - si è proceduto ad approvare e porre in gara un progetto per il proseguimento dei lavori sul Lungomare Nord per l’importo complessivo di 960.000 euro affidando incarichi esterni di collaborazione, per complessivi €. 90.000 e con una incidenza percentuale del 12,2%, considerando il costo di aggiudicazione pari ad €. 515.713,38 e l’utilizzo completo per lavori del ribasso d’asta pari ad €. 222.691,81". Di seguito l'elenco delle determine, con gli incarichi e le tempistiche:

  1. determina n. 54 del 03.08.2010 - incarico di Supporto al RUP all’Arch. Maurizio Oranges per 24.357.60 euro;
  2. determina n. 60 del 04.08.2010 - incarico per rilievi topografici, relazione tecnica illustrativa, schemi grafici e rendering all’Arch. Vincenzo Di Simone per 22.032 euro;
  3. determina n. 90 del 18.10.2010 – incarico per il “Coordinamento della sicurezza in fase di progettazione” all’Arch. Luca Di Pietro per 12.357 euro
  4. determina n. 41 del 12.04.2011 - incarico per “Relazione geologico-tecnica” al Dott. Geol. Francesco Di Martino per 2.500 euro;
  5. determina n. 225 del 15.12.2011 - incarico di Coordinatore della Sicurezza all’Arch. Luca Di Pietro per 15.352,48 euro;
  6. sono previste, inoltre, ulteriori spese tecniche per 13.757,92 che, al momento, non trovano ancora un professionista da incaricare e per cosa.
Noi, che non siamo tifosi di nessuno, riteniamo però che le risorse pubbliche vadano utilizzate, soprattutto in un momento di crisi economica come questo, con raziocinio ed oculatezza. Tutto questo sembrerebbe non essere avvenuto in questa circostanza e temiamo che non sarà l'unico caso. 

Marco Beef

 

giovedì 19 gennaio 2012, 11:22

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
enzo del vecchio
pd
mascia
primo cittadino
pescara
architetto
spese di progettazione
maurizio oranges
vincenzo di simone
francesco di martino
luca di pietro
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!