Giallo a Sulmona. Imprenditore trovato in fin di vita dentro la sua azienda

Tonino Faccia, 58 anni di Pacentro, è morto durante il trasporto in ospedale. E' stato il nipote a trovarlo: non si esclude la pista dell'omicidio

Giallo a Sulmona. Imprenditore trovato in fin di vita dentro la sua azienda

GIALLO A SULMONA: IMPRENDITORE TROVATO IN FIN DI VITA MUORE IN OSPEDALE. Giallo a Sulmona. Un imprenditore di 58 anni, Tonino Faccia di Pacentro, Tonino Faccia, è stato trovato dal nipote all'esterno dell'azienda di famiglia,  che si occupa della gestione di cavi di inerti, con una profonda ferita alla testa. Il 58enne è deceduto durante il trasporto in ospedale.

Secondo gli investigatori del Commissariato di Sulmona l'uomo potrebbe essere stato colpito alla testa con un oggetto contundente oppure essere caduto su una pietra. La polizia sta ascoltando tutte le persone che lo conoscevano e che avevano avuto rapporti nell'ultimo periodo con l'uomo, familiari compresi.

La Procura di Avezzano , dott. Aura Scarsella, ha aperto un'inchiesta ed ha disposto l'autopsia. 

L'uomo morto è fratello del titolare della Maia Scavi ed era in pensione.

Redazione Independnet

giovedì 16 ottobre 2014, 19:01

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
tonino faccia
pacentro
morto
azienda
nipote
cavi
Cerca nel sito