Francavilla al Mare. Arrestati gli autori del colpo alla gioielleria

In piazza Sirena due finti clienti avevano portato via tutto quello che c'era nella cassaforte. Un terzo complice li aspettava in auto

Francavilla al Mare. Arrestati gli autori del colpo alla gioielleria

FRANCAVILLA AL MARE: ARRESTATI GLI AUTORI DEL COLPO ALL'ANGELO D'ORO. Sono stati arrestati dai carabinieri gli autori della rapina alla gioielleria "L'Angelo d'Oro" in piazza Sirena a Francavilla al Mare (Chieti). L'episodio risale allo scorso 2 dicembre quando due finti clienti, entrati nel negozio con la scusa di acquistare, prima minacciarono la titolare e, poi, la legarono ed imbavagliarono con del nastro adesivo portandosi via tutto l'oro del negozio: un bottino di varie migliaia di euro. Ad attenderli, fuori, il palo.

In manette sono finiti: Hechim Hadiouich (20) e  Franco Raduano (21), entrambi di Vieste e noti alle forze dell’ordine. L’individuazione dei malviventi è stata possibile attraverso un’accurata attività tecnico-investigativa che si è avvalsa anche di alcune immagini di sistemi di videosorveglianza dislocati nel comune di Francavilla al Mare e recuperate, dagli uomini dell’Arma, con un’attenta analisi delle possibili vie di fuga dei malviventi.  Le indagini continuano al fine di individuare il terzo complice rimasto alla guida dell’auto utilizzata per la fuga.

Redazione Independent

sabato 20 dicembre 2014, 12:15

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
l\'angelo d\'oro
francavilla al mare
rapina
gioielleria
notizie
arresti
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!