Finisce la fuga del papà

Teramo - Yuri D'Angelo, 29 anni, si è consegnato ai carabinieri. Il piccolo sta bene e potrebbe andare in Grecia

Finisce la fuga del papà

FINISCE LA FUGA DEL PAPA' - Yuri D'Angelo, il ventinovenne di Valle Castellana, in provincia di Teramo, scomparso da una quindicina di giorni con il figlioletto di tre anni, si è consegnato ai carabinieri di Pomezia. L'uomo, in seguito ad una sentenza del Tribunale dei Minori che aveva disposto il rimpatrio del bambino in Grecia, si era allontanato dal paese abruzzese facendo perdere le proprie tracce.

IL PICCOLO STA BENE - La fuga del papà è terminata questa mattina. Il 29enne si è consegnato spontaneamente ai carabinieri di Pomezia, dopo che era stata avviata, in tutta Italia ed anche all'estero, la caccia al papà in fuga da quasi due settimane. Il piccolo sta bene e potrebbe ora essere restituito alla mamma, Evangelia Elisavet Lazari, una cantante di Corfu', che si trova in Italia. La donna, qualche giorno fa, aveva lanciato un apello in televisione per riavere il suo piccolo. Intanto, si ripropone il problema dell'affido dei minori quando i genitori, che si separano, vivono in due paesi diversi.

Redazione Independent

sabato 24 marzo 2012, 14:25

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
yuri d'angelo
evangelia elisavet lazari
papa
bimbo
mamma
grecia
sentenza
tribunale
affidamento
piccolo
notizie
fuga
teramo
valle castellana
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano