Falso dentista scoperto a Sulmona

Posto sotto sequestro uno studio medico da 500mila euro. Denunciate due persone dal Nas di Pescara

Falso dentista scoperto a Sulmona

UN FALSO DENTISTA A SULMONA. Svolgeva l'attività di dentista, pur non avendo mai conseguito il diploma di laurea necessario per l'esercizio della professione sanitaria: protagonista della vicenda un odontotecnico di 59 anni, individuato in uno studio medico di Sulmona dal Nas di Pescara, nell'ambito dei servizi di controllo per la repressione dell'abusivismo odontoiatrico.

DUE DENUNCE. Il falso dentista e il medico titolare dello studio, di 57 anni, entrambi della provincia dell'Aquila, sono stati denunciati per concorso continuato in esercizio abusivo della professione sanitaria. Le indagini dei carabinieri hanno permesso di cogliere in flagranza di reato il tecnico mentre stava operando abusivamente su un ignaro paziente.

I SEQUESTRI. In base ai risultati dell'indagine l'autorità giudiziaria ha emesso un decreto di sequestro, eseguito dal Nas e dalla compagnia dei carabinieri di Sulmona, dello studio medico che ha un valore di 500mila euro: sono state poste sotto sequestro le due sale odontoiatriche, gli apparati radiografici, l'autoclave, le sterilizzatrici, imbustatrici e attrezzature per ortodonzia. L'utilizzo delle attrezzature e dei dispositivi medici avveniva con il consenso del medico titolare dello studio che aveva autorizzato il falso dentista a praticare cure e interventi anche delicati sui pazienti prevalentemente in sua assenza.

Redazione Independent

sabato 20 dicembre 2014, 22:06

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cronaca
denunce
sequestri
sulmona
dentisti
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!