FOSSACESIA CHIEDE IL DIFFERIMENTO DELLA CHIUSURA DEL TRIBUNALE DI LANCIANO

Il sindaco Enrico Di Giuseppantonio scende in campo e parla di "un importante presidio di legalità e di sicurezza sul territorio"

FOSSACESIA CHIEDE IL DIFFERIMENTO DELLA CHIUSURA DEL TRIBUNALE DI LANCIANO

LA GRANDE RICHIESTA. Il consiglio comunale di Fossacesia, all’unanimità, ha approvato una mozione con cui chiede al Governo ed al Parlamento di prevedere, nel redigendo decreto c.d. “mille proroghe”, un differimento della chiusura del Tribunale di Lanciano, prevista per il 2018. “La prossima chiusura del Tribunale di Lanciano desta molta preoccupazione non solo negli operatori della giustizia ma anche nei cittadini - si legge nel documento del Consiglio di Fossacesia - per tutto ciò che ne consegue sia in termini di costi di accesso al servizio giustizia, sia in termini di sicurezza”.

DI GIUSEPPANTONIO. “Il Tribunale di Lanciano costituisce un importante presidio di legalità e di sicurezza sul territorio - dichiara il sindaco Enrico Di Giuseppantonio - oltre che un esempio di efficienza e rapidità nella risposta giudiziaria. Il Tribunale di Lanciano infatti, in base ai dati ministeriali, è ai primi posti in Italia in quanto ad efficienza. Il c.d. decreto “mille proroghe” rappresenta l’opportunità normativa per inserire una norma che disponga la proroga della chiusura del Tribunale di Lanciano e degli altri presidi abruzzesi interessati dalla riforma della geografia giudiziaria – conclude Di Giuseppantonio – così da consentire ai Comuni interessati di elaborare una proposta credibile e concreta da sottoporre al Governo, che consenta di salvaguardare le esigenze di giustizia dei territori”.

Redazione Inde

sabato 22 ottobre 2016, 19:27

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
fossacesia
cronaca
digiuseppantonio
lavori
polo
scolastico
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!