Ex Carichieti, prima udienza dopo l'istanza di insolvenza

La domanda è stata presentata dal legale Massimo Bigerna di Roma, commissario nominato dalla Banca d'Italia

Ex Carichieti, prima udienza dopo l'istanza di insolvenza

L'UDIENZA. Davanti al giudice relatore del Tribunale civile di Chieti Nicola Valletta, la prima udienza del procedimento dopo l'istanza di dichiarazione di insolvenza per la ex Carichieti, una delle 4 banche in risoluzione dal 22 novembre del 2015. L'istanza è stata presentata dal legale Massimo Bigerna di Roma, commissario nominato da Banca Italia dopo che Carichieti è stata posta in liquidazione coatta amministrativa a dicembre 2015.

Si sono costituiti volontariamente in giudizio l'ex dg di Carichieti Roberto Sbrolli, in carica al momento del commissariamento nel settembre del 2014, e tre ex amministratori della Banca. Il collegio giudicante ha 60 giorni per pronunciarsi. La banca in liquidazione è rappresentata dall'avvocato Pierluigi Tenaglia del Foro di Chieti. Davanti al giudice sono intervenuti anche gli ex commissari straordinari di Carichieti, Salvatore Immordino, nel frattempo nominato amministratore delegato, e Francesco Bochicchio. Banca d'Italia ha rimesso un parere a firma del governatore Ignazio Visco.

Il corriere teatino

lunedì 02 maggio 2016, 23:34

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
udienza
chieti
carichieti
istanza
insolvenza
risarcimento
banche
Cerca nel sito