Duecento famiglie 'no money'

Dramma Finmek in Valle Peligna: operai senza sussidio da 8 mesi. Cgil chiede aiuto al Governo: «Sblocchi la situazione»

Duecento famiglie 'no money'

FINMEK. IL DRAMMA CONTINUA. Prosegue il dramma della Finmek Solution di L'Aquila e della Finmek Spa di Sulmona, dove 120 operai sono da oltre otto mesi privi del sussidio di cassa integrazione guadagni straordinari. A denunciare lo situazione di grave precarietà economica che si vive nella Valle Peligna è il responsabile Fim Cisl della provincia dell'Aquila sottolineando come «200 famiglie sono in difficoltà». Per la Cgil è necessario l'intervento del Governo poichè «la pratica è bloccata al ministero, che ha inviato in Abruzzo due mesi fa ispettori per verificare i requisiti».

 

Redazione Independent

lunedì 01 luglio 2013, 15:54

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
finmek
sulmona
cassa integrazione
notizie
lavoratori
Cerca nel sito