Drogati vedono i Carabinieri, li strattonano e tentano la fuga

I due, di 54 e 37 anni, sono stati arrestati. Il reato di cui devono rispondere è resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali

Drogati vedono i Carabinieri, li strattonano e tentano la fuga

HANNO CERCATO DI SCAPPARE. Alla vista dei carabinieri, che li avevano appena scoperti in compagnia di alcuni tossicodipendenti, hanno cercato di dileguarsi, spingendo e strattonando i militari, ma sono stati bloccati e arrestati. Sono un 54enne, tossicodipendente di Spoltore e un 37enne di Pescara, anche lui tossicodipendente.

L'ARRESTO. Li hanno presi i carabinieri di Civitaquana, in collaborazione con i colleghi del Nor di Pescara, e il reato di cui devono rispondere e' resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. I fatti sono avvenuti nell'abitato del capoluogo pescarese e i due sono stati sorpresi nel corso di un'attivita' di osservazione e controllo. Stavano prendendo contatti con alcuni giovani tossicodipendenti ma al sopraggiungere dei militari si sono allontanarti a piedi e dopo un breve inseguimento sono stati fermati, nonostante la resistenza. Non avevano droga.

Redazione Pescara

martedì 07 ottobre 2014, 18:27

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
carabinieri
pescara
cronaca
arresti
droga
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!