Dimesso dall'ospedale muore, tre medici iscritti tra gli indagati

Atto dovuto in vista dell'autopsia che dovrà chiarire le cause del decesso di un 14enne, avvenuto ieri sera nel nosocomio di Giulianova

Dimesso dall'ospedale muore, tre medici iscritti tra gli indagati

E' MORTO DOPO ESSERE STATO DIMESSO. La Procura della Repubblica di Teramo ha iscritto tre medici nel registro degli indagati, due dell'ospedale di Sant'Omero e uno dell'ospedale di Giulianova, per la morte di un quattordicenne della provincia di Teramo avvenuta ieri sera nel nosocomio giuliese, poche ore dopo essere stato dimesso dall'ospedale della Val Vibrata. Un atto dovuto, quello a firma del pm Irene Scordamaglia, a fronte dell'autopsia che è prevista nel tardo pomeriggio di oggi per chiarire la causa del decesso.

Redazione Independent

mercoledì 29 aprile 2015, 16:59

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
incidenti
morti
ospedale
valvibrata
cronaca
indagati
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano