Di Primio fa la Giunta: sono nove gli assessori, non c'è la D'Ottavio

Presentata la nuova squadra di Governo al Foyer del Teatro Marrucino. Salta la nomina della campionessa olimpica

Di Primio fa la Giunta: sono nove gli assessori, non c'è la D'Ottavio
CHIETI:NOVE ASSESSORI CON DI PRIMIO, SALTA LA D'OTTAVIO. Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, questa mattina, nel corso di una Conferenza Stampa nel Foyer del Teatro Marrucino, ha presentato gli Assessori che comporranno il nuovo esecutivo che guiderà la Città di Chieti.
 
Nove gli Assessori, con due componenti esterni, di cui quattro donne.
 
Giuseppe Giampietro, che sarà anche Vice Sindaco, viene riconfermato alla Pubblica Istruzione;
Alessandro Bevilacqua riconfermato all’Ambiente e Gestione Rifiuti;
Mario Colantonio che dai Lavori Pubblici, passa all’Urbanistica;
Emilia De Matteo riconfermata alle Politiche Sociali;
Carla Di Biase alle Attività Produttive e Politiche Comunitarie:
Raffaele Di Felice ai Lavori Pubblici
Antonio Viola alla Cultura, Turismo, Manifestazioni e Sport;
Valentina Luise, commercialista, e Maria Rita Salute, avvocato (entrambe esterne), rispettivamente al Bilancio e alle Politiche della Casa e Affari Legali.
 
 
PARLA IL SINDACO. «Desidero ringraziare – ha dichiarato il Sindaco – tutti i candidati per il contributo offerto. Un ringraziamento particolare voglio indirizzarlo a Roberto Melideo che, con ammirevole spirito di servizio in pochi altri riscontrato, ha accettato un percorso diverso per portare la propria esperienza in Consiglio Comunale. Nei primi cinque anni di Amministrazione – ha aggiunto - c’è stata mediazione a oltranza. Da oggi ci sarà sì comprensione ma tolleranza zero rispetto a chi pensa di rallentare ciò che i cittadini ci hanno chiesto di fare. Non avrò pietà per chi penserà di ricattarmi per qualcosa che non sia destinato al bene di Chieti e mi riferisco sia ai partiti e alle liste civiche che alle persone. I personalismi saranno banditi da subito. Altro elemento caratterizzante sarà il servizio che dovrà essere pieno a favore della comunità o sarà meglio non fare l’Assessore.»
 
GIUNTA ITINERANTE. Tra gli aspetti innovativi che caratterizzeranno il nuovo esecutivo, il Sindaco ha annunciato le riunioni itineranti della Giunta laddove si realizzeranno interventi particolari. «Con questa Giunta “laica” – ha aggiunto il Sindaco – non ci sarà spazio per i registri delle coppie di fatto. Quando ci sarà una legge, allora saremo pronti ad osservare le norme. Tra gli obiettivi che ci siamo prefissi di raggiungere, la realizzazione di un nuovo parcheggio in centro storico anche in considerazione degli accorpamenti dei Tribunali di Vasto e Lanciano con quello di Chieti, il nuovo Piano Regolatore Generale, il completamento della rimozione delle discariche abusive ancora presenti sul territorio comunale, già ridotte della metà rispetto alle 19 esistenti 5 anni fa. Fin da subito, è poi mia intenzione aprire un Dossier Scuole volto a terminare il già avviato percorso inerente la sicurezza ma anche per renderle più belle ed accoglienti.»
 
Redazione Independent

sabato 04 luglio 2015, 14:32

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
giunta
umberto di primio
chieti
assessori
notizie
fabrizia d\'ottavio
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!