Degrado in via Ariosto. Droga, illegalità e contraffazione

Blitz delle forze dell'ordine negli stabili degli immigrati. Sequestrati macchinari per cucire e per duplicare Cd e Dvd

Degrado in via Ariosto. Droga, illegalità e contraffazione

DEGRADO IN VIA ARIOSTO. SEQUESTRATA DROGA E STRUMENTI PER CONRAFFARRE. Blitz interforze (polizia, carabinieri, finanza e unità cinofile) in via Ariosto n.4 a Montesilvano, dimora della comunità senegalese. Sequestrati 130 grammi di marijuana, un ingente quantitativo di materiale contraffatto (DVD e CD), oltre ad apparecchiature atte alla duplicazione abusiva di tali supporti (un masterizzatore a dodici piste) ed alla applicazione di marchi e segni distintivi (due macchine da cucire professionali).

DENUNCIATI TRE SENEGALESI. Tre cittadini senegalesi sono stati denunciati per i reati di ricettazione e detenzione per la vendita di prodotti con marchi e segni distintivi contraffatti e protezione del diritto d’autore). Altri sette sono stati accompagnati in Questura per le verifiche connesse alla loro posizione sul territorio nazionale.

Redazione Independent

martedì 13 agosto 2013, 14:53

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
montesilvano
notizie
via ariosto
senegalesi
venditori
ambulanti
pirateria
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?