D'Alfonso molla il Tir e prende il treno. A Bologna l'incontro con Prodi

L'ex Premier che ha battuto Berlusconi ha ricevuto il candidato del Pd: «Abruzzo regione attrattiva d'Europa»

D'Alfonso molla il Tir e prende il treno. A Bologna l'incontro con Prodi

D'ALFONSO VA A BOLOGNA DA PRODI. Questa mattina, Luciano D’Alfonso, candidato alla Presidenza della Regione Abruzzo, è stato ricevuto da Romano Prodi nella sede della Fondazione per la Collaborazione tra i Popoli in via S. Stefano a Bologna.

Nel corso dell’incontro, durato circa un’ora, Luciano D’Alfonso ha presentato al Presidente Prodi e a esperti nazionali e internazionali, tra cui il presidente di Toronto Invest, il suo programma di realizzare in Abruzzo una Regione in grado di porsi al servizio dei progetti di vita e di impresa delle comunità e delle persone, offrendo un’amministrazione in grado di facilitare e di supportare le iniziative dei singoli e predisponendo un menù Abruzzo che presenti i punti di forza dei territori.

In particolare, D’Alfonso ha chiesto suggerimenti sul potenziamento infrastrutturale della regione sull’asse adriatico e su quello trasversale appenninico e per l’accelerazione della ricostruzione della città dell’Aquila e sulle azioni da adottare per favorire l’attrazione degli investimenti.

Romano Prodi si è dichiarato disponibile a favorire la realizzazione di un modello per l’Abruzzo come regione attrattiva d’Europa, di cui si parlerà in un convegno che sarà organizzato in regione nelle prossime settimane.

Redazione Independent

lunedì 31 marzo 2014, 16:19

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
d'alfonso
prodi
bologna
europa
abruzzo
via santo stefano
Cerca nel sito