Coltivava cannabis in casa

Pereto. Un 48enne denunciato per coltivazione di canapa indiana. Le piante, con infiorescenze, erano alte un metro

Coltivava cannabis in casa

PERETO, DENUNCIATO 48ENNE. Ieri notte i Carabinieri della Compagnia di Tagliacozzo hanno denunciato, in stato di libertà, alla procura di Avezzano un 48enne di Pereto per produzione di sostanze stupefacenti. Da alcuni giorni i militari stavano monitorando l’uomo, conosciuto quale assuntore di stupefacenti, sospettando che potesse coltivare piantine di canapa indiana.

IL BLITZ ALL'ALBA. Alle prime ore dell’alba hanno deciso di perquisire la sua abitazione e, in effetti, l’iniziale sospetto dei carabinieri si è concretizzato. Lo stesso aveva installato una piccola coltivazione di tre piantine di canapa indiana alte oltre un metro sul terrazzo della propria abitazione. A quel punto, dopo gli accertamenti di rito, è stato denunciato per illecita coltivazione di sostanza stupefacente.

reda inde

mercoledì 01 agosto 2012, 19:02

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pereto
piante
marijuana
cannabis
canapa
indiana
casa
carabinieri
tagliacozzo
stupefacenti
deunciato
procura
avezzano
coltivazione
I vostri commenti

ugo

complimenti, rovinare la vita di una persona per tre piantine... Che assurdità.

lunedì 06 agosto 2012, 17:34

Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?