Lega Pro. Furia Chieti

Grande gara degli uomini di De Patre: contro l'Hinterreggio finisce 3 a 1. In gol ancora De Sousa

Lega Pro. Furia Chieti

CALCIO. CHIETI HINTERREGGIO 3 A 1. L'Aquila, sconfitta a Melfi, piange mentre il Chieti, che batte la squadra calabrese, ride e affianca in classifica generale al secondo posto la formazione del capoluogo abruzzese e s'inserisce prepotentemente tra i candidati ai pay off. Una volta tanto la fortuna è andata incontro agli uomini di De Patre che hanno disputato gran parte dell'incontro in superiorità numerica ponendo fine alla serie positiva dei bianco-azzurri durata 6 giornate.

LA GARA. Al 9° del primo tempo è l'Hinterreggio a passare in vantaggio grazie a Cruz che segna sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Al 29° si registra l'episodio che segna la svolta alla gara quando Angelino commette un brutto fallo su Mungo e l'arbitro espelle il giocatore reggino. Al 46°dopo un minuto di recupero le formazioni raggiungono gli spogliatoi con i reggini in vantaggio. Al 4° la Pantera De Sousa, ben servito da Gandelli, punisce, così come ha fatto nell'andata, l'Hinterreggio riequilibrando il risultato. Dopo diverse incursioni degli uomini di De Patre al 34° di Filippo, subentrato a Gigli, porta in vantaggio il Chieti segnando da pochi passi la rete del 2 a 1. Al 35° l'arbitro per la seconda volta tira fuori il cartellino rosso ed espelle Impigliazzo per doppia ammonizione e dopo un minuto appena Alessandro segna la rete del 3 a 1 che pone fine definitivamente al burrascoso match. Il direttore di gara,Signor Cangiano, prima di mandare le squadre a ripos, ha modo di espellere per doppia ammonizione anche Carbonaro lasciando i calabresi in 8 uomini.

IL TABELLINO.

Chieti (4-3-1-2): Feola, Bigoni, Gigli (20°st Di Filippo), Pepe, Gandelli, Vitone, Del Pinto, Verna (1°st Rossi), Mungo (28°st Rinaldi), De Sousa, Alessandro. A disp.: Cappa, Di Properzio, La Selva, Capogna. Allenatore: De Patre.

Hinterreggio (3-5-2): Mengoni, Messina, Ungaro, Impagliazzo, Angelino, Lavrendi, Vicari, Aliperta, Marguglio (1°st Anzilotti), Cruz (22°st Choris), Carbonaro. A disp.: Maggio, Borghetto, Condomitti, Febbraio, Figliomeni. Allenatore: Venuto

Arbitro: Cangiano


Clemente Manzo

domenica 24 marzo 2013, 20:30

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chieti
hinterreggio
classifica
lega pro
de sousa
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!