Chieti piange la scomparsa del sindaco Nicola Cucullo

Il celebre politico teatino si è spento all'età di 85 anni: ha guidato l'Antica Teate dal 1993 al 2004.

Chieti piange la scomparsa del sindaco Nicola Cucullo

CHIETI PIANGE LA SCOMPARSA DEL SINDACO NICOLA CUCULLO. Si è spento all'età di 85 anni in un letto del reparto lungodegenti dell'ospedale di Guiardiagrele Nicola Cucullo di professione geometra meglio noto come il 'sindaco col piccone' di Chieti, quello che prendeva a picconate gli appalti fatti male e che governò per ben 11 anni consecutivi, dal 1993 al 2004.

Cocullo si avvicina alla politica da giovane. Nel 1960 aderisce al Movimento Sociale Italiano divendendo consigliere comunale del MSI dagli anni '80.  Venne eletto sindaco, alle prime elezioni dirette, il 6 dicembre 1993, ma la città era pressoché segnata da una dichiarazione di dissesto finanziario. Dopo lo scioglimento dell'MSI nel 1995 non aderì ad Alleanza Nazionale ma alla Fiamma Tricolore di Pino Rauti. Il consiglio comunale lo sfiduciò prima della fine della consiliatura, ma fu rieletto sindaco nel 1997 e nel 2000. Nicola Cucullo ha complessivamente guidato la città per undici anni consecutivi.

Nel 2011 aderisce a Forza Nuova, proponendo una candidatura a Sindaco per la città di Ortona (Ch).

Il Comune di Chieti ha chiestoed ottenuto dalla Provincia, con consenso della famiglia Cocullo, per allestire la camera ardente nella sala principale dell'Ente. I funerali si terranno martedì alle ore 16:30 presso la cattedrale di San Giustino.

Redazione Independent

domenica 19 luglio 2015, 19:19

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
nicola cucullo
chieti
morto
sindaco
1993
ospedale
funerali
Cerca nel sito