Calcio a 5, indagini per i tafferugli di Pescara-Lazio

Il fatto è avvenuto ieri al PalaRigopiano. Partita sospesa a 6' dalla fine, sul punteggio di 2-1 per i locali. Ferito un giocatore dopo una caduta sui gradoni

Calcio a 5, indagini per i tafferugli di Pescara-Lazio

C5, BRUTTE SCENE A PESCARA. Gli agenti della Digos di Pescara stanno indagando sui tafferugli accaduti ieri sera al palasport di via Rigopiano durante la gara del campionato di serie A di calcio a cinque fra Pescara e Lazio.

GARA SOSPESA. La gara è stata sospesa dagli arbitri al 14'40' del secondo tempo, sul 2-1 per i locali, a causa delle intemperanze avvenute sugli spalti fra i tifosi e che, avrebbero coinvolto anche dei tesserati delle due società.

FERITO UN GIOCATORE. Nel parapiglia è rimasto purtroppo ferito un giocatore laziale dopo una caduta sui gradoni.

Redazione Sport

lunedì 23 febbraio 2015, 14:56

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
calcioa5
sport
pescara
tafferugli
digos
feriti
indagini
Cerca nel sito

Identity