Blitz della polizia al "Ferro di Cavallo" tra i "soliti sospetti" e droga

Proseguono le attività dell'operazione "Alto Impatto". Sequestrata cocaina ed eroina: un arresto.

Blitz della polizia al "Ferro di Cavallo" tra i "soliti sospetti" e droga

BLITZ A RANCITELLI. SEQUESTRATA COCAINA ED EROINA. Nel pomeriggio di ieri equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo e delle Volanti sono stati impegnati in un’attività straordinaria nei quartieri ritenuti più a rischio come Rancitelli, San Donato e Fontanelle.

Oltre venti poliziotti hanno svolto servizi di antirapina, a tutela sia degli esercizi commerciali che delle private abitazioni ed attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, controllando più di 30 persone sospette e diversi veicoli anche attraverso posti fissi di controllo oltre che il pattugliamento capillare dell’area cittadina.

Nell’occasione una pattuglia, in collaborazione con l’unità cinofila antidroga della Questura, ha rinvenuto 18,79 di eroina e 12,79 di cocaina, oltre ad un bilancino di precisione, occultati in un’area comune tra gli stabili di via Tavo.

Nei pressi del ‘Ferro di Cavallo’ è stato rintracciato C.R., 38 anni pescarese, il quale, da accertamenti, è risultato gravato di un provvedimento di ripristino della custodia cautelare in carcere emesso dalla Corte di Appello di Perugia, Sezione Penale, per aver violato l’obbligo di dimora nel Comune di Pescara e le relative prescrizioni circa la permanenza notturna presso il proprio domicilio.

Redazione Independent

sabato 19 aprile 2014, 12:00

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ferro di cavallo
pescara
cronaca
notizie
arresti
cocaina
polizia
eroina
Cerca nel sito